Tag

, , , , ,

Safilens ha stravolto la concezione di lente a contatto per i presbiti, presentando una nuova lente che non è né multifocale né progressiva ma afocale!

La focalizzazione di un’immagine non è puntiforme, a causa delle aberrazioni oculari. La costruzione di un’immagine sulla retina avviene in un’area chiamata cerchio di minima confusione, all’interno della quale le immagini, benché non precise, vengono percepite nitidamente.

Per incrementare la profondità di campo bisogna ridurre il diametro del cerchio di minima confusione. Il design afocale aumenta la profondità di campo e di conseguenza l’intervallo dell’ampiezza accomodativa.

Con le tradizionali lenti a contatto progressive l’abitudine avviene gradualmente, attraverso un processo di adattamento che può essere più o meno breve e che parte dal cervello più che dall’occhio. Il design afocale invece non richiede tempi di adattamento poiché la visione simultanea non è coinvolta nel processo.

Il design LacriMass permette una distribuzione non uniforme del film lacrimale sulla superficie esterna della lente, aumentandone lo spessore nelle aree periferiche, dove nascono le maggiori cause di stress oculare.

L’azione combinata di Acido ialuronico e TSP (Tamarind Seeds Polysaccharide) normalizza e stabilizza la relazione fisiologica tra film lacrimale e superficie dell’occhio, fornendo un comfort duraturo.

Il design afocale fornisce immagini pulite, stabili e definite con qualsiasi luce. La dimensione della pupilla e la scarsa illuminazione non influenzano la qualità visiva.

La lente afocale non presenta aree di addizione, per cui non introduce le aberrazioni tipiche delle lenti multifocali.

La vera innovazione non accetta compromessi!

Caratteristiche tecniche:
Box: 30 lenti;
Ricambio: Giornaliero;
Materiale: Filcon IV Hyaluropolymer + TSP
Raggio Base: 8.6;
Diametro: 14.1;
Contenuto idrico: 60%;
Filtro UV: Sì;
Casa produttrice: Safilens.

fusion-blog
In vendita qui!

Salva

Annunci